- Pergine Valsugana (Trento)
Nove anni fa nasceva il progetto di valorizzazione del centro storico di Pergine Valsugana in un periodo magico come quello natalizio. L'idea era quella di creare un evento che andasse oltre il classico mercatino di Natale, includendo alla natura commerciale una forte componente culturale con tanti rimandi e omaggi alle tradizioni della Valle Incantata. Il risultato? Il brand "Perzenland & La Valle Incantata" è oggi conosciuto in quasi tutta Italia e la cittadina di Pergine Valsugana, che ha sorpreso molti visitatori con la sua atmosfera raccolta e suggestiva, è diventata una meta turistica per le vacanze invernali, accogliente dalle festività di novembre fino all'Epifania. Era il 2010 e oggi, giunti al nono anno consecutivo, sono diverse le novità che riguarderanno l'edizione in arrivo. Intanto il calendario: si inaugura sabato 3 novembre e si prosegue per tutti i weekend con aperture alla Vigilia di Natale e Santo Stefano, per arrivare fino all'Epifania, giornata di festa conclusiva (che cade proprio di domenica). Motrice di tutto il C.O.P.I, il consorzio dei commercianti di Pergine che è recentemente stato rinnovato e la cui vicepresidente Nadia Delugan si fa da portavoce di un messaggio di presentazione: «La nuova squadra che si è venuta a formare ultimamente è una squadra giovane che si pone l'obiettivo di condividere tutto, all'insegna della qualità e puntando all'identità del territorio e delle sue persone. Siamo felici di avere al nostro interno un rappresentante della Valle dei Mochèni, valle così strettamente collegata a Pergine da sempre. Siamo convinti che l'unità sia la vera forza e noi del direttivo siamo uniti. La speranza è quella di potere unire a noi anche altre persone che abbiano la nostra stessa visione, e che vedano il Consorzio come una risorsa insostituibile» Nella prima fase del mercatino, che comprende i primi quattro fine settimana del mese di novembre, saranno protagonisti i Canòpi (dal tedesco Knappel - Miniera), ovvero i minatori delle miniere del Monte Argentario e dell’Alta Valsugana giunti nel Medioevo dalla lontana Boemia. Quest'anno sarà graditissima la partecipazione del neonato Parco Minerario Alta Valsugana (Ecomuseo Argentario - Parco Minerario di Calceranica - Museo MInerario di Vignola), per proporre appunto gli antichi costumi dei Bergknappel o Canòpi e la storia delle miniere di pirite argentifera e metalli preziosi. Ma saranno tante altre le meravigliose "creature" che ci parlano delle nostre montagne e delle nostre valli: ci saranno i Perchten di Amstetten (città gemellata con Pergine), i Ladini Krampus Da Vich e i Fiammazzi Krampus della Val di Fiemme, esseri affascinanti e misteriosi che riscuotono sempre grande successo e stimolano curiosità e fantasia, non solo nei più piccoli. Sempre nella prima fase dell'evento "Perzenland & La Valle Incantata" verranno presentate le nuove leggende dolomitiche musicate, parolate e cantate dai Cavalieri Erranti (che sono: Giuliano Bottura, Marco Latino e Roberto Marangio) e ispirate ai Canòpi, con la partecipazione del Coro degli Gnometti canterini di Torcegno e di Lidia Piccoli, che darà la sua melodiosa voce alla leggenda della Dama Bianca. Da queste canzoni inedite, assieme al remixed di alcune leggende già proposte nel disco "L'Eterno gioco", realizzato per il mercatino di Natale di Pergine nel 2014, nascerà un nuovo disco che verrà proposto in vendita all'interno del mercatino e il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza ad alcune selezionate associazioni di volontariato. Sabato 1° dicembre 2018 verrà inaugurato ufficialmente «Il Mercatino di Natale dell'Avvento» con il ritorno in valle dalla pianura delle capre Mòchene e il momento verrà celebrato con la manifestazione «Fiume che Cammina», ideata e diretta da Alberto Pattini. Nello stesso giorno verrà aperta l'anfora contenente il Rumtopf (il Rum Pot) con distribuzione della tradizionale bevanda a base di frutta (stagione per stagione) al pubblico. Il Mercatino di Natale proseguirà con varie manifestazioni e laboratori per Bambini, tra cui la partecipazione dello Spettacolo dei Minatori della città austriaca di Schwaz (la Città d’Argento), il più grande parco minerario d’Europa e un gemellaggio con le miniere d'argento di Monteneve (val Ridanna).e del Museo della Miniera di Darzo (Valle del Chiese). In programma per l'8 dicembre la ormai tradizionale Feuernacht (la notte dei minatori) e il 31 dicembre il brindisi di Capodanno in piazza con musica dal vivo. Concluderà il Mercatino la Festa della Befana domenica 6 gennaio 2019. La continuità di PerzenLand & La Valle Incantata – è resa possibile grazie alle aziende aderenti al COPI (Consorzio Operatori Pergine Iniziative), agli espositori, al Comune di Pergine Valsugana, in particolare agli assessori Sergio Paoli alle Attività economiche e Franco Demozzi allo Sport, Turismo e Ambiente, alla Pro Loco di Pergine Valsugana ed alle molte Associazioni Perginesi per il valido aiuto negli allestimenti, all’APT Valsugana insieme al Consorzio delle pro loco della Valle dei Mòcheni per la promozione, a Pergine Spettacolo Aperto, ai contributi finanziari della Provincia Autonoma di Trento, del Comune di Pergine Valsugana e della Cassa Rurale Alta Valsugana.